Blog: http://arisblogg.ilcannocchiale.it

Musicalità

Lo so, leggere dei post e trovarci delle poesie fa

scendere il latte alle ginocchia, fa venire voglia di

cliccare via dicendo "Ora non mi va, magari un'altra

volta.."

Questa però merita, fidatevi, è del grandissimo Paul

Verlaine ed è un bellissimo esempio di come la musica

(nonostante la traduzione dal francese) si fonde con le

immagini, il tutto condito col suo spleen personale..

Se vi va, è qua:



SOLI MORENTI


Un'alba illanguidita

   versa per i campi

la malinconia 

   dei soli morenti.


La malinconia

   culla con dolci canti

il cuore che s'oblia

   nei soli morenti.


E strane fantasie

come soli morenti

rossi ardenti sui greti

fantasmi incandescenti,

sfilano senza tregua,

sfilano come tanti

rossi ardenti sui greti

grandi soli morenti.

Pubblicato il 4/9/2006 alle 15.40 nella rubrica poesie.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web